LUPO BORGONOVO & SILVIA GIAMBRONE

Dal 01 Ottobre 2020 al 31 Gennaio 2021

Level 0

LUPO BORGONOVO & SILVIA GIAMBRONE

Il Museo del Novecento presenta, a partire dal 1° ottobre 2020, due project room dedicate agli artisti selezionati nelle ultime edizioni di “Level 0”, l’iniziativa di ArtVerona in collaborazione con quattordici istituzioni d’arte contemporanea italiani. Il progetto mira a promuovere artisti emergenti che si sono distinti durante la fiera e sono presentati nelle istituzioni negli anni successivi.
Quest’anno espongono nelle sale del Museo Lupo Borgonovo, scelto per l’edizione 2018, e Silvia Giambrone per il 2019.
Lupo Borgonovo espone fino al 31 gennaio 2021 “Aplomb”, una serie di dieci disegni acquerellati che rappresentano l’evoluzione temporale di una coppia di asparagi, ritratti dal vero, dal momento in cui erano freschi fino alla loro maturazione e invecchiamento. Ogni tavola mette in scena un episodio di un’ipotetica coreografia, a metà fra erotismo e ironia, avvicinandosi a un tema classico come la natura morta e cercando di riesumarla attraverso il riferimento ad artisti quali Manet ed Ernst.
L’artista realizza i suoi disegni attraverso un processo di ricerca e trasformazione di immagini provenienti da ambiti differenti: elementi naturali, oggetti di uso comune e collezioni di arte del passato, selezionandoli per la loro singolarità formale. Questo permette, attraverso successivi procedimenti tecnici e compositivi, di rendere i soggetti irriconoscibili, dando loro una nuova contestualizzazione e un significato simbolico.
L’opera di Silvia Giambrone “Nobody’s room. Anzi, parla”, a cura di Carlotta Biffi, riflette invece sulle dinamiche di potere fondate sul genere che innervano la nostra società, ed è concepita nell’anno dedicato alla creatività femminile dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano che ha promosso il palinsesto “I Talenti delle donne”. La mostra, si sviluppa in parte in Museo, dove saranno proiettate alcune documentazioni video di performance realizzate dall’artista dal 2008 a oggi, in parte sul web, in una mostra virtuale e interattiva ospitata dalla piattaforma Google Arts & Culture e pensata come un workin-progress.
Il progetto pone l’accento su una dimensione corale attraverso la partecipazione del pubblico, invitato a familiarizzare con la performance “Nobody’s room” (2015) e a riflettere sulle molteplici sfumature dell’abuso. La pagina web, simile a un libro digitale da sfogliare e scoprire, è arricchita durante la durata del progetto di contenuti vocali e scritti dei visitatori, divenendo una sorta di “archivio comunitario collettivo” che trova il proprio epilogo in una performance live presso il Museo del Novecento il 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne.

Mostre in corso

Current exhibitions

  • LORIS CECCHINI

    LORIS CECCHINI

    Premio Acacia 2020
    DAL 
    08 Settembre 2020
     AL 
    31 Gennaio 2021

    a cura di Gemma Testa e Iolanda Ratti
  • FRANCO GUERZONI

    FRANCO GUERZONI

    L'immagine sottratta
    DAL 
    09 Settembre 2020
     AL 
    14 Febbraio 2021

    a cura di Martina Corgnati
  • LUPO BORGONOVO & SILVIA GIAMBRONE

    LUPO BORGONOVO & SILVIA GIAMBRONE

    Level 0
    DAL 
    01 Ottobre 2020
     AL 
    31 Gennaio 2021

    Due project room dedicate agli artisti selezionati nelle ultime edizioni di “Level 0”.
  • CARLA ACCARDI

    CARLA ACCARDI

    Contesti
    DAL 
    09 Ottobre 2020
     AL 
    27 Giugno 2021

    Al centro dell’indagine espositiva il panorama e il contesto storico, sociale e politico dell'artista trapanese.

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

Al museo con i bambini

Al museo con i bambini

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì CHIUSO
Martedì 9.30 - 19.30
Mercoledì 9.30 - 19.30
Giovedì 9.30 - 20.30
Venerdì 9.30 - 19.30
Sabato 9.30 - 19.30
Domenica 9.30 - 19.30


Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo.

 

BIGLIETTI

Intero 10 €
Ridotto 8 €