La Didattica

Visite e laboratori interattivi
Tutti i programmi di #EDU900

La Didattica

EDU900 è il dipartimento che progetta e gestisce le attività educative e didattiche del Museo del Novecento permettendo al pubblico di conoscere il Museo come luogo di esperienze diversificate, di formazione e sperimentazione attiva. Finalità sono la fruizione e la valorizzazione del patrimonio museale in un'ottica inclusiva e partecipativa attraverso una programmazione interdisciplinare, focalizzata sui temi dell'accessibilità, della mediazione e dell'interculturalità.

Il Museo, grazie alla collaborazione con altri enti e organismi pubblici e privati, si pone quindi come laboratorio di co-progettazione di pratiche innovative ed efficaci per narrare il panorama artistico e culturale del XX secolo, offrendo al pubblico un ampio ventaglio di proposte volte a coinvolgere anche persone con disabilità e pubblici fragili. 

Il Museo del Novecento nella sua mission di istituzione culturale cittadina, mira inoltre a favorire la crescita di una comunità solidale e plurale, e la formazione di una sensibilità e consapevolezza diffusa, trasversale tra classi sociali, culture e generazioni diverse.

In questo senso il museo si fa interprete di bisogni emergenti e si dispone ad accogliere dibattiti ed eventi che divengono occasioni per approfondire temi di spessore sociale, offrendosi come spazio di confronto pubblico ed intimo nello stesso tempo, dove per intimità si intende l’entrare in relazione empatica con le opere, ma anche con le storie delle persone, abitando uno spazio che è di tutti come il patrimonio che custodisce, e rendendolo il più possibile accogliente e aperto.


Famiglie e visitatori

Aldo Rossi - Design 1960-1997
Visita guidata

VISITA GUIDATA PER ADULTI

Aldo Rossi - Design 1960-1997

L'Per la prima volta esposti, in uno spettacolare percorso, oltre 350 tra arredi e oggetti d'uso, prototipi e modelli, dipinti, disegni e studi progettati e realizzati da Aldo Rossi, architetto, designer, teorico e critico, dal 1960 al 1997. Scopriamo insieme l'universo dell'artista raccontato in nove splendide sale: ciascuna rappresenta un mondo nel quale emerge òla relazione tra opere grafiche e prodotti artigianali e industriali, con riferimenti alle architetture e allo spazio privato di Rossi.

Indo e prenotazioni
www.adartem.it

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Campus FOTOGRAFIA La città
Campus

CAMPUS ESTIVI PER RAGAZZI DAGLI 11 AI 15 ANNI

Campus FOTOGRAFIA La città

Campus estivo, al Museo del Novecento, per apprendere le tecniche fondamentali della fotografia. Le mattine sono dedicate ai temi chiave come inquadratura, luce, colore e composizione. Nel pomeriggio scoprirai la valenza comunicativa della fotografia, affrontando i suoi macro generi: ritratto, paesaggio e natura morta. Nel meraviglioso spazio laboratoriale all'interno del Museo sperimenterai la light painting.
Metti in campo le tue passioni e prova a descrivere la città di Milano con l'arte della fotografia dando spazio alla tua creatività!
Sono previste uscite nelle vicinanze del museo per stimolare la tua capacità di osservazione. Avrai l'esclusiva possibilità di osservare da vicino le opere dei grandi artisti del Novecento, comprendendo la potenzialità comunicativa delle loro opere: futuristi e informali raccontano l’uso del colore, Fontana e gli artisti dell’arte cinetica l’uso della luce e l’illusione ottica, mentre le composizioni più tradizionali di Morandi verranno messe a confronto con le scomposizioni cubiste.

Dal 20 al 24 giugno 2022 - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dall'11 al 15 luglio 2022 - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dal 29 agosto al 2 settembre - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00

INFO E PRENOTAZIONI 
La prenotazione è obbligatoria, per ulteriori informazioni clicca qui.

Campus

MAGGIORI INFORMAZIONI

Campus FUMETTO La città
Campus

CAMPUS ESTIVI PER RAGAZZI DAGLI 11 AI 15 ANNI

Campus FUMETTO La città

Per apprendere le tecniche del fumetto (soggetto e storyboard, onomatopee, balloons, e dialoghi) e imparare a creare una striscia e un filmato con la tecnica stop motion cutout, un campus, organizzato all'interno del Museo del Novecento. Avrai l'esclusiva possibilità di osservare da vicino le opere dei grandi artisti del Novecento, prendendo spunto per un racconto a fumetti sul tema Milano ed io. Darai spazio alla tua immaginazione, inventando nuove storie, nuovi titoli e nuovi scenari prima di apprendere il vero titolo dell'opera.
Nel meraviglioso spazio laboratoriale all'interno del Museo, darai vita ad un vero e proprio cortometraggio. Metti in campo le tue passioni e prova a descrivere la città di Milano con l'arte del fumetto dando spazio alla tua creatività e alla tua fantasia!

Dal 27 all'1 luglio - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dal 18 al 22 luglio - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dal 5 al 9 settembre - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00

INFO E PRENOTAZIONI 
La prenotazione è obbligatoria, per ulteriori informazioni più clicca qui.

Campus

MAGGIORI INFORMAZIONI

Campus STREET ART La città
Campus

CAMPUS ESTIVI PER RAGAZZI DAGLI 11 AI 15 ANNI

Campus STREET ART La città

Per apprendere le tecniche fondamentali della street art ed esplorarne le potenzialità decorative e comunicative, un Campus, organizzato dal Museo del Novecento e AdArtem, nel laboratorio didattico e nelle sale del Museo con esercizi di lettering dalla tag al throw-up, la creazione di uno stencil applicato a una t-shirt, di uno sticker e uso del detournement come metodo compositivo.
Metti in campo le tue passioni, prova a descrivere la città di Milano con l'arte della street art e dai spazio alla tua creatività! Sono previste esplorazioni in città alla ricerca di murales e visite nella sale del Museo per scoprire i grandi artisti del Novecento e comprendere la potenzialità comunicativa delle loro opere: dal Neon di Lucio Fontana ai segni di Carla Accardi, dalla Milano di Sironi e dei futuristi, ai lavori di Pistoletto e Pomodoro. Si parlerà del concetto di arte pubblica, della Pop art che ha ispirato moltissimi street-artists. Comprenderai il potere dell’arte contemporanea di esprimere idee e pensieri e invitare alla riflessione o all’azione con le opere di Kosuth, Paolini, Penone e Boetti.

Dal 13 al 17 giugno - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dal 4 all'8 luglio - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00
Dal 25 al 29 luglio - dal lunedì al venerdì - dalle 9.00 alle 17.00

INFO E PRENOTAZIONI 
La prenotazione è obbligatoria, per ulteriori informazioni clicca qui.

Campus

MAGGIORI INFORMAZIONI

Contemporaneamente: da Lucio Fontana a Luciano Fabbro
Visita guidata

VISITA GUIDATA PER ADULTI

Contemporaneamente: da Lucio Fontana a Luciano Fabbro

L'arte contemporanea è davvero così difficile come pensiamo di solito? Grazie alla ricchissima collezione del Museo del Novecento, conosciamo alcuni dei protagonisti dell'arte del XX secolo, in un percorso che fornisce gli strumenti per interpretare al meglio dipinti, sculture e installazioni realizzate tra gli anni Cinquanta e gli anni Settanta. Dopo questa visita guidata con Ad Artem, termini come "Spazialismo", "Informale", "Arte Povera" non avranno più segreti per te!

Domenica 29 maggio ore 15.30
Domenica 12 giugno ore 15.30
Domenica 286 giugno ore 15.30

La prenotazione è obbligatoria, per ulteriori informazioni clicca qui.

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Corsi, ricorsi, percorsi: Picasso, De Chirico, Fontana
Visita guidata

VISITA GUIDATA PER ADULTI

Corsi, ricorsi, percorsi: Picasso, De Chirico, Fontana

L'arte del Novecento è caratterizzata da continue sperimentazioni e da molte apparenti contraddizioni: se le Avanguardie propongono un'idea rivoluzionaria di pittura e scultura, con la fine della Prima guerra mondiale si vuole anche tornare ad un'arte che faccia riferimento al passato. Andrai alla scoperta di alcuni capolavori di Pablo Picasso - protagonista assoluto dell'avanguardia artistica - per poi tornare all'ordine con i dipinti metafisici di Giorgio de Chirico. Ma il percorso non finisce qui: le opere di Kandinsky, Melotti e Fontana raccontano la nascita dell'astrattismo, che trasformerà completamente l'arte del XX secolo.

Domenica 22 maggio ore 15.30
Domenica 5 giugno ore 15.30
Domenica 19 giugno ore 15.30

La prenotazione è obbligatoria, per ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

KIT EDU900
Laboratori online

UN PERCORSO, 10 CAPOLAVORI, UN PERCORSO DIGITALE NELLA STORIA DELL'ARTE

KIT EDU900

In occasione dei 10 anni del Museo, abbiamo pensato ai nostri visitatori più piccoli, a cui abbiamo dedicato un nuovo progetto: KITEDU900, un kit digitale dedicato alle scuole primarie, come strumento per la didattica in aula, e alle famiglie, come momento di condivisione di un’esperienza con i bambini.

SCARICA IL KIT

CHE COSA OFFRE IL KIT
1. Una visita al Museo del Novecento attraverso un video di 15 minuti che racconta dieci capolavori del percorso museale con l’ausilio di narrazioni e immagini.
2. Una proposta di laboratorio ispirata a Emilio Isgrò, autore di una delle opere raccontate nel video.
3. Una call – MUSEO CHIAMA SCUOLA – che invita i bambini a osservare e raccontare, grazie a 30 schede pronte da stampare, 30 capolavori della nostra collezione, tra cui le 10 opere raccontate nel video. I commenti più belli completeranno, con il nome dei piccoli autori e della scuola, il nuovo “percorso UNDER 10” che verrà realizzato, a cura di EDU900, nel corso del 2021 nelle sale del Museo.

CHE COSA TROVERAI NEL KIT
Il Kit è diviso in 4 cartelle. Puoi scaricarle tutte o solo quelle che ritieni più utili.
Qui i contenuti in dettaglio:
• PRESENTAZIONE KITEDU900 E CALL MUSEO CHIAMA SCUOLA
Qui troverai le linee guida alle due iniziative.
• KITEDU900 VIDEO E APPROFONDIMENTI
Qui troverai il video da proiettare a scuola o guardare in famiglia e tutti i materiali di approfondimento per insegnanti e adulti.
• LAB KITEDU900
Qui troverai le indicazioni per organizzare un’attività di laboratorio ispirata a Emilio Isgrò da svolgersi a scuola o in famiglia.
• CALL MUSEO CHIAMA SCUOLA
Qui troverete tutte le indicazioni per partecipare con la vostra classe alla call MUSEO CHIAMA SCUOLA e le 30 schede pronte da stampare e completare.

PERCHÉ KITEDU900
L’emergenza sanitaria del 2020 ha avuto un impatto importante nelle scuole e nelle istituzioni culturali, spingendoci a ripensare alle modalità di comunicazione con il pubblico e aprendo nuove sfide e scenari.
Raccontare un museo attraverso il digitale non sostituisce la visita in persona, ma può essere un ottimo strumento per permettere ai visitatori, anche ai più piccoli, di familiarizzare con il patrimonio.
KITEDU900 è un progetto di EDU900, il Dipartimento educativo del Museo, presentato in collaborazione con Stem in the City e con il contributo di Studio Susanna Legrenzi e La Grande Fabbrica delle Parole.

LA PRESENTAZIONE DEL KIT
KITEDU900 è stato presentato lo scorso 23 dicembre con un incontro online: un’occasione per riflettere sulla didattica digitale con Stem in The City, progetto del Comune di Milano per promuovere le materie STEM e diffondere una nuova cultura digitale, e due esperti del settore, Susanna Sancassani, Managing Director METID (Metodi e tecnologie Innovative per la didattica) Politecnico di Milano e Marco De Rossi, esperto in didattica integrata, Ceo WeSchool.
GUARDA IL VIDEO
All'incontro hanno partecipato
Filippo del Corno, Assessore alla Cultura – Comune di Milano
Roberta Cocco, Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici – Comune di Milano
Anna Maria Montaldo, Direttrice Polo di arte moderna e contemporanea - Comune di Milano
Susanna Sancassani, Managing Director METID (Metodi e tecnologie Innovative per la didattica) Politecnico di Milano
Marco De Rossi, esperto in didattica integrata, Ceo WeSchool

Laboratori online

MAGGIORI INFORMAZIONI

Una finestra sull'arte - Kids

Una finestra sull'arte - Kids

Un Viaggio nell'arte del XX secolo, insieme agli artisti che da sempre ci ispirano attraverso segni, colori e gesti che restituiscono al reale bellezza e significato!

  1. La "Bambina che corre sul Balcone" di Giacomo Balla
  2. La "Ragazza che scappa" di Michelangelo Pistoletto
  3. La "Bouteille de Bass" di Picasso
  4. "Cementarmato" di Giuseppe Uncini

MAGGIORI INFORMAZIONI

Scuole d'infanzia

Colore, linea, forma: l’ABC dell’arte
Visita guidata

VISITA INTERATTIVA PER AVVICINARSI AI FONDAMENTI DEL PROCEDIMENTO ARTISTICO

Colore, linea, forma: l’ABC dell’arte

I bambini sono stimolati a “smontare” le opere alla ricerca degli elementi fondamentali di cui sono composte: linea, colore e forma. La guida incoraggia poi i bambini ad associare in modo creativo alle semplici forme geometriche molteplici figure per poi ritrovarle nelle opere d’arte.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Guarda, ascolta, muoviti!
Visita Laboratorio

VISITA LUDICA PER SCOPRIRE IL POTENZIALE SINESTETICO DELL'ARTE DEL '900

Guarda, ascolta, muoviti!

Le opere d’arte si guardano, ma se prestiamo attenzione ci accorgiamo che si possono anche ascoltare, come sosteneva Vasilij Kandinskij. Lasceremo che siano i bambini, guidati dalle domande dell’operatore, a comprendere come le forme e i colori possiedano anche un “voce”. Quale potrebbe essere la colonna sonora di “Elasticità” di Boccioni? A quale ritmo corrispondono le linee assemblate da Fausto Melotti o i tagli di Lucio Fontana? Dopo aver osservato l’opera selezionata, verrà chiesto ai piccoli visitatori di scegliere fra vari suoni quale la rappresenta meglio e di provare, sull'onda di quel suono, a muoversi e ad esprimere attraverso la gestualità la possibile relazione tra forme, colori, suoni e movimenti.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Video Lab
Laboratori online

ONLINE I LABORATORI DI EDU 900

Video Lab

EDU900 in collaborazione con Ad Artem presenta il video-lab "Le città fantastiche" a cura di Claudia Rifaldi.

Laboratori online

MAGGIORI INFORMAZIONI

Scuole primarie

Che forma ha il silenzio?
Visita Laboratorio

Conoscere le opere astratte, sperimentare segni e tecniche di diverso tipo, ragionare sulle valenze espressive e simboliche dei colori e delle forme attraverso una visita laboratorio (120 min.)

Che forma ha il silenzio?

Composizione di Kandinsky, è il punto di partenza del percorso che introduce in un mondo di segni, colori e musica. Le opere possono essere ascoltate? Le opere futuriste ad esempio sono piene di rumori, mentre in quelle di De Chirico e Morandi regna un grande silenzio, Fontana invece può essere cantato! Partendo da questi stimoli in laboratorio, con l’ausilio di strumenti musicali e apparecchiature audio per l’ascolto di musica e rumori, i bambini provano a dipingere i suoni e i ritmi cercando di dare loro segno, forma e colore creando una personale partitura pittorica.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Città fantastiche
Visita Laboratorio

Le città all'inizio del Novecento, i loro cambiamenti e i loro abitanti attraverso gli occhi degli artisti dell'epoca attraverso una visita laboratorio (120 min.)

Città fantastiche

Come stava cambiando il modo di vivere degli uomini agli inizi del Novecento? Scopriamolo grazie alle opere che raccontano la città vista dagli occhi degli artisti dell'epoca. Sperimentiamo l'utilizzo di tecniche diverse e inaspettate e realizziamo in laboratorio una grande città collettiva a tecnica mista, costruendone gli elementi principali con le tracce lasciate da vari materiali di recupero. Creiamo fantasiosi collegamenti tra edifici curiosi, sospesi, sottosopra... e scegliamo un titolo che racconti la nostra città di classe.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Colore, linea, forma: l’ABC dell’arte
Visita guidata

VISITA INTERATTIVA PER AVVICINARSI AI FONDAMENTI DEL PROCEDIMENTO ARTISTICO

Colore, linea, forma: l’ABC dell’arte

I bambini sono stimolati a “smontare” le opere alla ricerca degli elementi fondamentali di cui sono composte: linea, colore e forma. La guida incoraggia poi i bambini ad associare in modo creativo alle semplici forme geometriche molteplici figure per poi ritrovarle nelle opere d’arte.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Guarda, ascolta, muoviti!
Visita Laboratorio

VISITA LUDICA PER SCOPRIRE IL POTENZIALE SINESTETICO DELL'ARTE DEL '900

Guarda, ascolta, muoviti!

Le opere d’arte si guardano, ma se prestiamo attenzione ci accorgiamo che si possono anche ascoltare, come sosteneva Vasilij Kandinskij. Lasceremo che siano i bambini, guidati dalle domande dell’operatore, a comprendere come le forme e i colori possiedano anche un “voce”. Quale potrebbe essere la colonna sonora di “Elasticità” di Boccioni? A quale ritmo corrispondono le linee assemblate da Fausto Melotti o i tagli di Lucio Fontana? Dopo aver osservato l’opera selezionata, verrà chiesto ai piccoli visitatori di scegliere fra vari suoni quale la rappresenta meglio e di provare, sull'onda di quel suono, a muoversi e ad esprimere attraverso la gestualità la possibile relazione tra forme, colori, suoni e movimenti.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il museo del Novecento va a scuola
Webinar

Visita online con piattaforma Zoom

Il museo del Novecento va a scuola

CHE FORMA HA IL SILENZIO
Esploriamo il Museo alla scoperta dell'arte del Novecento! Che cosa lega tra loro colori, forme, suoni ed emozioni? Le opere dell'arte hanno un ritmo che può essere suonato? Nell'attività laboratoriale, dipingiamo i suoni e diamo forma alla musica.

ZEBRE MATEMATICHE
Ma cosa c'entra la matematica con l'arte? E poi una zebra si è nascosta al Museo del Novecento! Sveliamo questo mistero e incontriamo artisti appassionati alle materie scientifiche: dalla fisica all'astronomia, dall'ingegneria alla tecnologia. Lo stupore sarà grande e diventare artisti-scienziati sarà un gioco da ragazzi quando, nella parte laboratoriale, toccherà a noi creare la nostra opera d'arte!

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

Webinar

MAGGIORI INFORMAZIONI

KIT EDU900
Laboratori online

UN PERCORSO, 10 CAPOLAVORI, UN PERCORSO DIGITALE NELLA STORIA DELL'ARTE

KIT EDU900

In occasione dei 10 anni del Museo, abbiamo pensato ai nostri visitatori più piccoli, a cui abbiamo dedicato un nuovo progetto: KITEDU900, un kit digitale dedicato alle scuole primarie, come strumento per la didattica in aula, e alle famiglie, come momento di condivisione di un’esperienza con i bambini.

SCARICA IL KIT

CHE COSA OFFRE IL KIT
1. Una visita al Museo del Novecento attraverso un video di 15 minuti che racconta dieci capolavori del percorso museale con l’ausilio di narrazioni e immagini.
2. Una proposta di laboratorio ispirata a Emilio Isgrò, autore di una delle opere raccontate nel video.
3. Una call – MUSEO CHIAMA SCUOLA – che invita i bambini a osservare e raccontare, grazie a 30 schede pronte da stampare, 30 capolavori della nostra collezione, tra cui le 10 opere raccontate nel video. I commenti più belli completeranno, con il nome dei piccoli autori e della scuola, il nuovo “percorso UNDER 10” che verrà realizzato, a cura di EDU900, nel corso del 2021 nelle sale del Museo.

CHE COSA TROVERAI NEL KIT
Il Kit è diviso in 4 cartelle. Puoi scaricarle tutte o solo quelle che ritieni più utili.
Qui i contenuti in dettaglio:
• PRESENTAZIONE KITEDU900 E CALL MUSEO CHIAMA SCUOLA
Qui troverai le linee guida alle due iniziative.
• KITEDU900 VIDEO E APPROFONDIMENTI
Qui troverai il video da proiettare a scuola o guardare in famiglia e tutti i materiali di approfondimento per insegnanti e adulti.
• LAB KITEDU900
Qui troverai le indicazioni per organizzare un’attività di laboratorio ispirata a Emilio Isgrò da svolgersi a scuola o in famiglia.
• CALL MUSEO CHIAMA SCUOLA
Qui troverete tutte le indicazioni per partecipare con la vostra classe alla call MUSEO CHIAMA SCUOLA e le 30 schede pronte da stampare e completare.

PERCHÉ KITEDU900
L’emergenza sanitaria del 2020 ha avuto un impatto importante nelle scuole e nelle istituzioni culturali, spingendoci a ripensare alle modalità di comunicazione con il pubblico e aprendo nuove sfide e scenari.
Raccontare un museo attraverso il digitale non sostituisce la visita in persona, ma può essere un ottimo strumento per permettere ai visitatori, anche ai più piccoli, di familiarizzare con il patrimonio.
KITEDU900 è un progetto di EDU900, il Dipartimento educativo del Museo, presentato in collaborazione con Stem in the City e con il contributo di Studio Susanna Legrenzi e La Grande Fabbrica delle Parole.

LA PRESENTAZIONE DEL KIT
KITEDU900 è stato presentato lo scorso 23 dicembre con un incontro online: un’occasione per riflettere sulla didattica digitale con Stem in The City, progetto del Comune di Milano per promuovere le materie STEM e diffondere una nuova cultura digitale, e due esperti del settore, Susanna Sancassani, Managing Director METID (Metodi e tecnologie Innovative per la didattica) Politecnico di Milano e Marco De Rossi, esperto in didattica integrata, Ceo WeSchool.
GUARDA IL VIDEO
All'incontro hanno partecipato
Filippo del Corno, Assessore alla Cultura – Comune di Milano
Roberta Cocco, Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici – Comune di Milano
Anna Maria Montaldo, Direttrice Polo di arte moderna e contemporanea - Comune di Milano
Susanna Sancassani, Managing Director METID (Metodi e tecnologie Innovative per la didattica) Politecnico di Milano
Marco De Rossi, esperto in didattica integrata, Ceo WeSchool

Laboratori online

MAGGIORI INFORMAZIONI

L’arte si fa con tutto! Tecniche e materiali nel ‘900
Visita Laboratorio

Anche i materiali quotidiani possano trasformarsi in opere d’arte (120 min.)

L’arte si fa con tutto! Tecniche e materiali nel ‘900

Quali materiali vengono usati nelle opere del Novecento? Un viaggio alla scoperta della libertà di fare arte con tutti i materiali: dai collage futuristi, al soffitto graffiato di Lucio Fontana per arrivare al cemento armato di Uncini. In laboratorio, a partire dai materiali a disposizione, impariamo ad esprimere idee e sentimenti.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Noi siamo colore
Visita Laboratorio

Imparare a conoscere i colori primari e le loro molteplici combinazioni, sperimentare diverse tecniche pittoriche attraverso una visita laboratorio (120 min.)

Noi siamo colore

L’attività, adatta ai bambini dai 3 anni, prevede un primo approccio giocoso al mondo della pittura attraverso l’osservazione di alcune opere dove il colore è protagonista. I bambini cercano nelle opere i colori che conoscono e ne scoprono altri imparando nomi nuovi, per poter decidere qual è il colore che gli “somiglia” di più. Successivamente, in laboratorio, ciascuno, a partire dai colori primari, sperimenta la “nascita dei colori” realizzando insieme agli altri bambini un grande quadro informale, unendosi e mescolandosi agli altri.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Scuole secondarie di primo grado

Arte e scienza dalla A alla Zebra
Visita guidata

VISITA GUIDATA ALLE COLLEZIONI DEL MUSEO

Arte e scienza dalla A alla Zebra

L'arte e le scienze ci sembrano mondi apparentemente inconciliabili e distanti. Ma cosa ne pensano gli artisti? In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo guardiamo le opere con un approccio completamente diverso, scoprendo come spesso proprio le conoscenze nell'ambito della matematica, della chimica, o il fascino delle proporzioni geometriche e delle armonie musicali abbiano portato alla realizzazione di alcuni dei grandi capolavori dell'arte del XX secolo. Se l'arte e la scienza, in modi diversi, ricercano il Bello, attraverso le conoscenze scientifiche gli artisti hanno spesso dato vita a opere affascinanti, in cui la precisione dei numeri si fondo con il potere della bellezza.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona
Percorso esperenziale

UNA VISITA ESPERIENZIALE CHE PUNTA SUL COINVOLGIMENTO DIRETTO DEI PARTECIPANTI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona

Gli studenti e la loro curiosità di fronte ai capolavori della collezione permanente del Museo. Come nascono i "tagli" di Fontana, Ambiente stroboscopico n.4 di Boriani, La bava di Turcato? Cosa ci dicono? Per rendere gli studenti protagonisti assoluti della scoperta delle idee portanti dell’arte del Novecento, i ragazzi sono invitati a partecipare ad una serie di brevi workshop. I capolavori del Museo vengono presentati con un approccio innovativo: insieme proviamo a guardare le opere in modo insolito, disegnando, raccontando, esplorando. Avviene così che i personaggi dei dipinti prendono la nostra voce, i materiali usati dagli artisti si riempiono di significati, si scopre il ruolo della musica nell’arte, ma soprattutto i ragazzi sperimentano in prima persona il fare artistico. Il percorso nasce dalla preziosa collaborazione con lo scrittore francese Bernard Friot e da mesi di osservazione delle attività didattiche in collaborazione con un master dell’Università Cattolica. È modulabile su diversi livelli a seconda dell’indirizzo e dell’età dei ragazzi. È fortemente inclusivo: non prevede infatti competenze pregresse, ma porta ad un apprendimento efficace dei concetti complessi sottesi all’arte del secolo breve.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Percorso esperenziale

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il museo del Novecento va a scuola
Webinar

VISITE ONLINE CON PIATTAFORMA ZOOM

Il museo del Novecento va a scuola

CHE FORMA HA IL SILENZIO
Esploriamo il Museo alla scoperta dell'arte del Novecento! Che cosa lega tra loro colori, forme, suoni ed emozioni? Le opere dell'arte hanno un ritmo che può essere suonato? Nell'attività laboratoriale, dipingiamo i suoni e diamo forma alla musica.

ZEBRE MATEMATICHE
Ma cosa c'entra la matematica con l'arte? E poi una zebra si è nascosta al Museo del Novecento! Sveliamo questo mistero e incontriamo artisti appassionati alle materie scientifiche: dalla fisica all'astronomia, dall'ingegneria alla tecnologia. Lo stupore sarà grande e diventare artisti-scienziati sarà un gioco da ragazzi quando, nella parte laboratoriale, toccherà a noi creare la nostra opera d'arte!

VIAGGIO LUNGO NEL SECOLO BREVE
Un percorso completo, lungo un secolo e oltre. Scopriamo l'arte del XX secolo, da quella figurativa a quella astratta, per comprendere come gli artisti si sono raccontati attraverso le proprie opere. Grazie alla tecnologia, la visita virtuale viene arricchita da brani audio, video, e connessioni tra molte discipline diverse.

ARTE E SCIENZA DALLA A ALLA… ZEBRA
L'arte e le scienze ci sembrano mondi apparentemente inconciliabili e distanti... Con questo particolare percorso multidisciplinare, guardiamo le opere con un approccio diverso dal solito, scoprendo come spesso le conoscenze nell'ambito della matematica, della chimica, o il fascino delle proporzioni geometriche e delle armonie musicali abbiano portato alla realizzazione di alcuni dei grandi capolavori dell'arte del XX secolo.

LE CITTÀ VISIBILI
La città diventa espressione per eccellenza del concetto di modernità, e anche l'arte vuole raccontare questa nuova realtà. Se i Futuristi celebrano il progresso industriale, le città di de Chirico e Sironi sono vuote e silenziose. Con opere d'arte contemporanea che ci fanno scoprire nuovi aspetti degli spazi abitati, proponiamo un dialogo tra pittura, scultura, storia e letteratura.

DENTRO IL NOVECENTO: L’ARTE IN PRIMA PERSONA
Gli studenti diventano protagonisti, e scoprono le idee fondamentali dell’arte del Novecento partecipando ad una serie di brevi workshop. I capolavori del Museo vengono presentati con un approccio innovativo, provando a guardare le opere in modo insolito. Disegniamo, raccontiamo, esploriamo... in questo modo i ragazzi diventano essi stessi artisti, e vivono in prima persona il mondo dell'arte del Novecento!

VISITA INTERDISCIPLINARE IN INGLESE
Una visita interdisciplinare in lingua inglese, che attraverso la selezione di 10 opere della collezione illustra il tema della MODERNITA'.
Il progetto - svolto in collaborazione con la cattedra di Lingua e Letteratura inglese dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e gestito dagli storici di Ad Artem - si avvale dell'utilizzo della piattaforma Zoom: la chiave di lettura trasversale permette di leggere le opere alla luce di diversi "macro-temi", che vanno dalle questioni storiche, al progresso tecnologico, fino all'importanza dell'emancipazione femminile. Per quello che riguarda la lingua inglese, vengono proposti diversi gradi di approfondimento della terminologia specifica necessaria a leggere in maniera corretta opere, tematiche, e connessioni tra le questioni trattate, grazie anche all'approccio di tipo esperienziale con cui vengono presentati alcuni dei capolavori del Museo.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

Webinar

MAGGIORI INFORMAZIONI

Io, tu e l'artista
Visita guidata

VIVERE LE OPERE DEI GRANDI ARTISTI DEL NOVECENTO IN PRIMA PERSONA

Io, tu e l'artista

Il Novecento è il secolo dell'interiorità, quello in cui per i pittori, gli scultori e gli scrittori diviene fondamentale raccontare l'animo umano nella sua complessità. Se già le Avanguardie storiche e i principali movimenti artistici della prima metà del secolo intraprendono un viaggio alla scoperta del sé, è soprattutto dopo la Seconda Guerra Mondiale che si concepisce l'opera come la possibilità di fondere la personalità dell'artista con quella di chi osserva: le installazioni di Fontana e dei protagonisti dell'Arte Cinetica, i lavori di Pistoletto o Fabio Mauri raccontano l'artista in modo completamente nuovo, permettendoci così di vivere l'opera realmente in prima persona.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Le città visibili
Visita guidata

LE RAPPRESENTAZIONI URBANE NELL'ARTE DEL XX SECOLO

Le città visibili

Il percorso accompagna il visitatore alla scoperta delle rappresentazioni del mondo urbano nell'arte del XX secolo. La città diventa espressione per eccellenza del concetto di modernità, e anche l'arte vuole raccontare con i propri mezzi questa nuova realtà. Se i Futuristi nelle loro opere celebrano il progresso industriale, le città di de Chirico e Sironi sono vuote e silenziose. Giungendo nella Sala Fontana, dalle città dipinte si passa alla città reale, con un nuovo punto di vista privilegiato sulla piazza del Duomo. Con le opere di Rotella e Tadini scopriamo le città del consumismo attraverso manichini e manifesti, mentre l'uso del neon nelle installazioni di Nannucci e Merz e la serie di fotografie Homes for America ci portano a raccontare la contemporaneità attraverso il racconto degli spazi abitati.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

L’arte si fa con tutto! Tecniche e materiali nel ‘900
Visita Laboratorio

Anche i materiali quotidiani possano trasformarsi in opere d’arte

L’arte si fa con tutto! Tecniche e materiali nel ‘900

Quali materiali vengono usati nelle opere del Novecento? Un viaggio alla scoperta della libertà di fare arte con tutti i materiali: dai collage futuristi, al soffitto graffiato di Lucio Fontana per arrivare al cemento armato di Uncini. In laboratorio, a partire dai materiali a disposizione, impariamo ad esprimere idee e sentimenti.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Oltre lo specchio
Visita Laboratorio

L'Io, il sé e l'opera d'arte in un percorso alla scoperta dell'interiorità

Oltre lo specchio

Perché Modigliani decide di rappresentare Paul Guillaume con due occhi così diversi? Cosa ci raccontano gli oggetti delle nature morte di Morandi? Come è stato realizzato "Il Muro" di Boetti e cosa ci dice dell'artista? Andiamo alla scoperta del Novecento, secolo della centralità dell'interiorità e dell'Io, esplorando un nuovo concetto di autoritratto, realizzato attraverso simboli, creazione di memoria e poesia, nuove forme, tecniche e materiali. In laboratorio realizziamo un autoritratto simbolico e polimaterico in cui rispecchiarsi andando oltre la nostra immagine. Componiamo un'opera che, come per Boetti, può diventare un work in progress da continuare in classe, su una parete da arricchire di volta in volta con fotografie e oggetti.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Stop Motion cinetico-futurista
Visita Laboratorio

UN LABORATORIO PER SPERIMENTARE LA TECNICA DELLO STOP-MOTION

Stop Motion cinetico-futurista

La Il tema della visita è la rappresentazione virtuale del movimento e della corsa nelle opere del futurismo e dell'arte cinetica. In laboratorio viene sperimentata la tecnica dello stop-motion, in cui creativamente si dà movimento a un oggetto o a un disegno, grazie all'utilizzo di un software per il montaggio dei video.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Scuole secondarie di secondo grado

Arte e scienza dalla A alla Zebra
Visita guidata

VISITA GUIDATA ALLE COLLEZIONI DEL MUSEO

Arte e scienza dalla A alla Zebra

L'arte e le scienze ci sembrano mondi apparentemente inconciliabili e distanti. Ma cosa ne pensano gli artisti? In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo guardiamo le opere con un approccio completamente diverso, scoprendo come spesso proprio le conoscenze nell'ambito della matematica, della chimica, o il fascino delle proporzioni geometriche e delle armonie musicali abbiano portato alla realizzazione di alcuni dei grandi capolavori dell'arte del XX secolo. Se l'arte e la scienza, in modi diversi, ricercano il Bello, attraverso le conoscenze scientifiche gli artisti hanno spesso dato vita a opere affascinanti, in cui la precisione dei numeri si fondo con il potere della bellezza.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona
Percorso esperenziale

UNA VISITA ESPERIENZIALE CHE PUNTA SUL COINVOLGIMENTO DIRETTO DEI PARTECIPANTI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona

Gli studenti e la loro curiosità di fronte ai capolavori della collezione permanente del Museo. Come nascono i "tagli" di Fontana, Ambiente stroboscopico n.4 di Boriani, La bava di Turcato? Cosa ci dicono? Per rendere gli studenti protagonisti assoluti della scoperta delle idee portanti dell’arte del Novecento, i ragazzi sono invitati a partecipare ad una serie di brevi workshop. I capolavori del Museo vengono presentati con un approccio innovativo: insieme proviamo a guardare le opere in modo insolito, disegnando, raccontando, esplorando. Avviene così che i personaggi dei dipinti prendono la nostra voce, i materiali usati dagli artisti si riempiono di significati, si scopre il ruolo della musica nell’arte, ma soprattutto i ragazzi sperimentano in prima persona il fare artistico. Il percorso nasce dalla preziosa collaborazione con lo scrittore francese Bernard Friot e da mesi di osservazione delle attività didattiche in collaborazione con un master dell’Università Cattolica. È modulabile su diversi livelli a seconda dell’indirizzo e dell’età dei ragazzi. È fortemente inclusivo: non prevede infatti competenze pregresse, ma porta ad un apprendimento efficace dei concetti complessi sottesi all’arte del secolo breve.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Percorso esperenziale

MAGGIORI INFORMAZIONI

Il museo del Novecento va a scuola
Webinar

VISITE ONLINE CON PIATTAFORMA ZOOM

Il museo del Novecento va a scuola

CHE FORMA HA IL SILENZIO
Esploriamo il Museo alla scoperta dell'arte del Novecento! Che cosa lega tra loro colori, forme, suoni ed emozioni? Le opere dell'arte hanno un ritmo che può essere suonato? Nell'attività laboratoriale, dipingiamo i suoni e diamo forma alla musica.

ZEBRE MATEMATICHE
Ma cosa c'entra la matematica con l'arte? E poi una zebra si è nascosta al Museo del Novecento! Sveliamo questo mistero e incontriamo artisti appassionati alle materie scientifiche: dalla fisica all'astronomia, dall'ingegneria alla tecnologia. Lo stupore sarà grande e diventare artisti-scienziati sarà un gioco da ragazzi quando, nella parte laboratoriale, toccherà a noi creare la nostra opera d'arte!

VIAGGIO LUNGO NEL SECOLO BREVE
Un percorso completo, lungo un secolo e oltre. Scopriamo l'arte del XX secolo, da quella figurativa a quella astratta, per comprendere come gli artisti si sono raccontati attraverso le proprie opere. Grazie alla tecnologia, la visita virtuale viene arricchita da brani audio, video, e connessioni tra molte discipline diverse.

ARTE E SCIENZA DALLA A ALLA… ZEBRA
L'arte e le scienze ci sembrano mondi apparentemente inconciliabili e distanti... Con questo particolare percorso multidisciplinare, guardiamo le opere con un approccio diverso dal solito, scoprendo come spesso le conoscenze nell'ambito della matematica, della chimica, o il fascino delle proporzioni geometriche e delle armonie musicali abbiano portato alla realizzazione di alcuni dei grandi capolavori dell'arte del XX secolo.

LE CITTÀ VISIBILI
La città diventa espressione per eccellenza del concetto di modernità, e anche l'arte vuole raccontare questa nuova realtà. Se i Futuristi celebrano il progresso industriale, le città di de Chirico e Sironi sono vuote e silenziose. Con opere d'arte contemporanea che ci fanno scoprire nuovi aspetti degli spazi abitati, proponiamo un dialogo tra pittura, scultura, storia e letteratura.

DENTRO IL NOVECENTO: L’ARTE IN PRIMA PERSONA
Gli studenti diventano protagonisti, e scoprono le idee fondamentali dell’arte del Novecento partecipando ad una serie di brevi workshop. I capolavori del Museo vengono presentati con un approccio innovativo, provando a guardare le opere in modo insolito. Disegniamo, raccontiamo, esploriamo... in questo modo i ragazzi diventano essi stessi artisti, e vivono in prima persona il mondo dell'arte del Novecento!

VISITA INTERDISCIPLINARE IN INGLESE
Una visita interdisciplinare in lingua inglese, che attraverso la selezione di 10 opere della collezione illustra il tema della MODERNITA'.
Il progetto - svolto in collaborazione con la cattedra di Lingua e Letteratura inglese dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e gestito dagli storici di Ad Artem - si avvale dell'utilizzo della piattaforma Zoom: la chiave di lettura trasversale permette di leggere le opere alla luce di diversi "macro-temi", che vanno dalle questioni storiche, al progresso tecnologico, fino all'importanza dell'emancipazione femminile. Per quello che riguarda la lingua inglese, vengono proposti diversi gradi di approfondimento della terminologia specifica necessaria a leggere in maniera corretta opere, tematiche, e connessioni tra le questioni trattate, grazie anche all'approccio di tipo esperienziale con cui vengono presentati alcuni dei capolavori del Museo.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

Webinar

MAGGIORI INFORMAZIONI

Io, tu e l'artista
Visita guidata

VIVERE LE OPERE DEI GRANDI ARTISTI DEL NOVECENTO IN PRIMA PERSONA

Io, tu e l'artista

Il Novecento è il secolo dell'interiorità, quello in cui per i pittori, gli scultori e gli scrittori diviene fondamentale raccontare l'animo umano nella sua complessità. Se già le Avanguardie storiche e i principali movimenti artistici della prima metà del secolo intraprendono un viaggio alla scoperta del sé, è soprattutto dopo la Seconda Guerra Mondiale che si concepisce l'opera come la possibilità di fondere la personalità dell'artista con quella di chi osserva: le installazioni di Fontana e dei protagonisti dell'Arte Cinetica, i lavori di Pistoletto o Fabio Mauri raccontano l'artista in modo completamente nuovo, permettendoci così di vivere l'opera realmente in prima persona.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Le città visibili
Visita guidata

LE RAPPRESENTAZIONI URBANE NELL'ARTE DEL XX SECOLO

Le città visibili

Il percorso accompagna il visitatore alla scoperta delle rappresentazioni del mondo urbano nell'arte del XX secolo. La città diventa espressione per eccellenza del concetto di modernità, e anche l'arte vuole raccontare con i propri mezzi questa nuova realtà. Se i Futuristi nelle loro opere celebrano il progresso industriale, le città di de Chirico e Sironi sono vuote e silenziose. Giungendo nella Sala Fontana, dalle città dipinte si passa alla città reale, con un nuovo punto di vista privilegiato sulla piazza del Duomo. Con le opere di Rotella e Tadini scopriamo le città del consumismo attraverso manichini e manifesti, mentre l'uso del neon nelle installazioni di Nannucci e Merz e la serie di fotografie Homes for America ci portano a raccontare la contemporaneità attraverso il racconto degli spazi abitati.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Stop Motion cinetico-futurista
Visita Laboratorio

UN LABORATORIO PER SPERIMENTARE LA TECNICA DELLO STOP-MOTION

Stop Motion cinetico-futurista

La Il tema della visita è la rappresentazione virtuale del movimento e della corsa nelle opere del futurismo e dell'arte cinetica. In laboratorio viene sperimentata la tecnica dello stop-motion, in cui creativamente si dà movimento a un oggetto o a un disegno, grazie all'utilizzo di un software per il montaggio dei video.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita Laboratorio

MAGGIORI INFORMAZIONI

Viaggio lungo nel secolo breve
Visita guidata

UN VIAGGIO PER SCOPRIRE LE DIVERSE TENDENZE ARTISTICHE DEL '900

Viaggio lungo nel secolo breve

Un percorso completo, lungo un secolo e oltre. Scopriamo l'arte del Novecvento, dall'arte figurativa alla nascita dell'astrattismo, per comprendere come gli artisti abbiano raccontato la propria interiorità attraverso le loro opere. Il viaggio è accompagnato da contenuti audio, per ascoltare i brani musicali e le voci di alcuni artisti. 

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Zebre matematiche
VISITA LABORATORIO

DIVENTA UN ARTISTA SCIENZIATO

Zebre matematiche

Ma cosa c'entra la matematica con l'arte? E poi una zebra si è nascosta al Museo del Novecento! Sveliamo questo mistero e incontriamo artisti appassionati alle materie scientifiche: dalla fisica all'astronomia, dall'ingegneria alla tecnologia. Lo stupore sarà grande e diventare artisti-scienziati sarà un gioco da ragazzi quando, nella parte laboratoriale, toccherà a noi creare la nostra opera d'arte!

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

 

VISITA LABORATORIO

MAGGIORI INFORMAZIONI

Gruppi e agenzie

Arte e scienza dalla A alla Zebra
Visita guidata

VISITA GUIDATA ALLE COLLEZIONI DEL MUSEO

Arte e scienza dalla A alla Zebra

L'arte e le scienze ci sembrano mondi apparentemente inconciliabili e distanti. Ma cosa ne pensano gli artisti? In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo guardiamo le opere con un approccio completamente diverso, scoprendo come spesso proprio le conoscenze nell'ambito della matematica, della chimica, o il fascino delle proporzioni geometriche e delle armonie musicali abbiano portato alla realizzazione di alcuni dei grandi capolavori dell'arte del XX secolo. Se l'arte e la scienza, in modi diversi, ricercano il Bello, attraverso le conoscenze scientifiche gli artisti hanno spesso dato vita a opere affascinanti, in cui la precisione dei numeri si fondo con il potere della bellezza.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona
Percorso esperenziale

UNA VISITA ESPERIENZIALE CHE PUNTA SUL COINVOLGIMENTO DIRETTO DEI PARTECIPANTI

Dentro il Novecento: l'arte in prima persona

Gli studenti e la loro curiosità di fronte ai capolavori della collezione permanente del Museo. Come nascono i "tagli" di Fontana, Ambiente stroboscopico n.4 di Boriani, La bava di Turcato? Cosa ci dicono? Per rendere gli studenti protagonisti assoluti della scoperta delle idee portanti dell’arte del Novecento, i ragazzi sono invitati a partecipare ad una serie di brevi workshop. I capolavori del Museo vengono presentati con un approccio innovativo: insieme proviamo a guardare le opere in modo insolito, disegnando, raccontando, esplorando. Avviene così che i personaggi dei dipinti prendono la nostra voce, i materiali usati dagli artisti si riempiono di significati, si scopre il ruolo della musica nell’arte, ma soprattutto i ragazzi sperimentano in prima persona il fare artistico. Il percorso nasce dalla preziosa collaborazione con lo scrittore francese Bernard Friot e da mesi di osservazione delle attività didattiche in collaborazione con un master dell’Università Cattolica. È modulabile su diversi livelli a seconda dell’indirizzo e dell’età dei ragazzi. È fortemente inclusivo: non prevede infatti competenze pregresse, ma porta ad un apprendimento efficace dei concetti complessi sottesi all’arte del secolo breve.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

 

Percorso esperenziale

MAGGIORI INFORMAZIONI

Percorsi trasversali
Webinar

VISITE GUIDATE CON PIATTAFORMA ZOOM

Percorsi trasversali

Visita tramite piattaforma Zoom. I temi, studiati per incontrare le esigenze di un pubblico curioso, sono presentati con una metodologia coinvolgente, interattiva e multisensoriale. Il racconto della guida è accompagnato da brani musicali, spezzoni di film, voci degli artisti. Si può prenotare un webinar oppure un ciclo di incontri, approfondendo un periodo storico, una collezione, una tematica. Questo ciclo comprende:
Arte e scienza: dalla a alla zebra
L’arte si fa con tutto: tecniche nell’arte del novecento
Io tu e l’artista
Le città visibili
La voce dell’io: da Kandinsky a Carla Accardi;
Lucio fontana: lo spazio dell’arte
Il tempo nell’arte: il fiore, la tazza e l’orologio

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Webinar

MAGGIORI INFORMAZIONI

Viaggio lungo nel secolo breve
Visita guidata

UN VIAGGIO PER SCOPRIRE LE DIVERSE TENDENZE ARTISTICHE DEL '900

Viaggio lungo nel secolo breve

Un percorso completo, lungo un secolo e oltre. Scopriamo l'arte del Novecvento, dall'arte figurativa alla nascita dell'astrattismo, per comprendere come gli artisti abbiano raccontato la propria interiorità attraverso le loro opere. Il viaggio è accompagnato da contenuti audio, per ascoltare i brani musicali e le voci di alcuni artisti. 

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

Visita guidata

MAGGIORI INFORMAZIONI

Viaggio lungo nel secolo breve
webinar

VISITA GUIDATA CON PIATTAFORMA ZOOM

Viaggio lungo nel secolo breve

I temi, studiati per incontrare le esigenze di un pubblico curioso, sono presentati con una metodologia coinvolgente, interattiva e multisensoriale. Il racconto della guida è accompagnato da brani musicali, spezzoni di film, voci degli artisti. Si può prenotare un webinar oppure un ciclo di incontri, approfondendo un periodo storico, una collezione, una tematica. Questo ciclo comprende: Futurismo, cubismo, pittura metafisica;
Astrattismo, spazialismo, arte concettuale

Per prenotazioni e ulteriori informazioni clicca qui.

webinar

MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Scopri gli eventi

Scopri gli eventi

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì CHIUSO
Martedì 10.00-19.30
Mercoledì 10.00-19.30
Giovedì 10.00-22.30
Venerdì 10.00-19.30
Sabato 10.00-19.30
Domenica 10.00-19.30


Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo. 

BIGLIETTI

Intero 10 €
Ridotto 8 €