PAOLA PIVI

Dal 01 Aprile 2019 al 23 Giugno 2019

Focus ACACIA

PAOLA PIVI

In occasione di miart 2019 il Museo del Novecento e ACACIA - Associazione Amici Arte Contemporanea Italia- presentano un focus dedicato all’artista Paola Pivi. Una mostra che espone l’opera "Senza titolo" (2007), appartenente alla collezione ACACIA donata alla sede museale nel 2015, insieme ad un’accurata selezione di opere rappresentative della poetica dell’artista e provenienti dalle collezioni private dei soci ACACIA, tra cui: l’opera fotografica "One Cup of Cappuccino, Then I Go" (2007), la scultura "Do you know why Italy is shaped like a boot? Because so much shit couldn’t fit in a shoe" (2001) e l’opera "Senza titolo (Perle") dell’anno 2000. Ciascuna opera realizzata da Paola Pivi conduce lo spettatore verso una visione utopica dell’arte, verso un immaginario ancestrale che modifica il confine tra ciò che è reale e ciò che non lo è. Animali in mezzo al mare, orsi dai colori sgargianti, divani ironicamente profumati, scatti fotografici privi di un ritocco digitale: tutti soggetti che rendono reale una dimensione onirica e che ridefiniscono al contempo il concetto di “impossibile” all’interno della produzione artistica. Come dichiarato dall’artista, le sue opere esprimono “La magia della vita” e per farlo utilizzano l’arte quale strumento consapevole per osservarne la meraviglia.
Le opere di Paola Pivi si uniscono a quelle di Mario Airò, Rosa Barba, Rossella Biscotti, Rä di Martino, Gianni Caravaggio, Maurizio Cattelan, Roberto Cuoghi, Lara Favaretto, Linda Fregni Nagler, Francesco Gennari, Sabrina Mezzaqui, Marzia Migliora, Adrian Paci, Luca Trevisani, Grazia Toderi, Marcella Vanzo, Nico Vascellari, Francesco Vezzoli, Tatiana Trouvé, che compongono la collezione ACACIA, generosamente donata dall’Associazione al Museo del Novecento nel 2015. Questo è stato possibile grazie al sostegno dei soci di ACACIA, un gruppo di mecenati, che con il loro contributo sostengono e promuovono la giovane arte italiana contemporanea rendendo possibile il continuo incremento di una collezione capace di raccontare il presente nel futuro.

--

Paola Pivi nasce a Milano nel 1971. Vince il Leone d’oro alla XLVIII Biennale di Venezia del 1999 a soli 28 anni e vi partecipa nuovamente nel 2003. L’artista è invitata a Manifesta nel 2004 e nel 2014 ed anche alla Biennale di Berlino del 2008. Ha esposto presso importanti musei e gallerie, fra cui il P.S.1 MoMA a New York, la Kunsthalle Basel di Basilea, il Portikus e la Schirn Kunsthalle di Francoforte, Palazzo Grassi a Venezia, la Tate Modern a Londra, il Public Art Fund di New York. Le sue opere sono presenti in prestigiose collezioni permanenti fra cui quella del Guggenheim Museum di New York, del Centre Pompidou a Parigi, della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, del Castello di Rivoli a Torino, e del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo a Roma.

Mostre in corso

Current exhibitions

  • LUCE MOVIMENTO.

    LUCE MOVIMENTO.

    Il cinema sperimentale di Marinella Pirelli
    DAL 
    22 Marzo 2019
     AL 
    25 Agosto 2019

    I film sperimentali e gli spazi di luce di Marinella Pirelli presentati in un'importante mostra monografica.
  • PAOLA PIVI

    PAOLA PIVI

    Focus ACACIA
    DAL 
    01 Aprile 2019
     AL 
    23 Giugno 2019

    a cura di Gemma De Angelis Testa
  • RENATA BOERO

    RENATA BOERO

    Kromo-Kronos
    DAL 
    02 Aprile 2019
     AL 
    23 Giugno 2019

    Tra manualità e materia, una rilettura critica del lavoro di Renata Boero.
  • LUCIO FONTANA.

    LUCIO FONTANA.

    Omaggio a Leonardo
    DAL 
    15 Giugno 2019
     AL 
    12 Settembre 2019

    Una lettura in chiave moderna dell'opera di Leonardo attraverso i lavori su carta e le sculture di Lucio Fontana.

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

Al museo con i bambini

Al museo con i bambini

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì 14.30-19.30
Martedì 9.30-19.30
Mercoledì 9.30-19.30
Giovedì 9.30-22.30
Venerdì 9.30-19.30
Sabato 9.30-22.30
Domenica 9.30-19.30

Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo.

BIGLIETTI

Intero 10 €
Ridotto 8 €