GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO E IL QUARTO STATO

Dal 15 Novembre 2013 al 09 Marzo 2014

Dieci anni di ricerca appassionata

GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO E IL QUARTO STATO

La mostra intende ripercorrere la lunga genesi dell’opera, terminata nel 1901 dopo un lungo decennio di appassionato impegno culturale e sociale e di un progressivo raffinamento della tecnica pittorica da parte dell’artista.

Il Quarto Stato viene terminato da Giuseppe Pellizza da Volpedo nel 1901, dopo un’elaborazione di quasi dieci anni. La genesi del dipinto è stata studiata e analizzata da Aurora Scotti nella mostra “Giuseppe Pellizza da Volpedo e il Quarto Stato. Dieci anni di ricerca appassionata”, allestita presso il Museo del Novecento dove l’opera è esposta dal dicembre 2010, dopo una lunga permanenza alla Galleria d’Arte Moderna di Milano.

L’esposizione intende mettere a fuoco la complessità dei valori e dei significati di un quadro simbolo del XX secolo, frutto di un costante impegno culturale e sociale e di un progressivo raffinamento della tecnica pittorica di Giuseppe Pellizza da Volpedo (1899-1901), maturati tra la fine dell’Ottocento e l’alba del Novecento. Tra le opere che più hanno segnato la storia del Novecento, non solo dal punto di vista artistico, ma anche sociale e della comunicazione, il quadro è il risultato di un lungo iter progettuale, segnato da due tappe fondamentali: Ambasciatori della fame (1892) e Fiumana (1895-96). La complessa elaborazione rese l’artista consapevole della propria missione intellettuale e della necessità di costruirsi un’articolata cultura filosofica e scientifica. Ad ogni fase corrispose una peculiare sperimentazione compositiva e tecnica, il cui sviluppo può essere seguito lungo le tre sezioni della mostra, dove sono esposti i bozzetti, i disegni preparatori e alcune analisi radiografiche.

Mostre in corso

Current exhibitions

  • INVITO 2020 LORIS CECCHINI

    INVITO 2020 LORIS CECCHINI

    Premio Acacia 2020
    DAL 
    08 Settembre 2020
     AL 
    22 Agosto 2021

    a cura di Gemma Testa e Iolanda Ratti
  • FRANCO GUERZONI

    FRANCO GUERZONI

    L'immagine sottratta
    DAL 
    09 Settembre 2020
     AL 
    22 Agosto 2021

    a cura di Martina Corgnati
  • LUPO BORGONOVO

    LUPO BORGONOVO

    "Aplomb" | Level 0
    DAL 
    01 Ottobre 2020
     AL 
    22 Agosto 2021

    Una serie di dieci disegni acquerellati che rappresentano l’evoluzione temporale di una coppia di asparagi.
  • SILVIA GIAMBRONE

    SILVIA GIAMBRONE

    "Nobody’s room. Anzi, parla" | Esposizione online
    DAL 
    05 Dicembre 2020
     AL 
    22 Agosto 2021

    Una mostra virtuale sulla piattaforma Google Arts & Culture.
  • NOVECENTOPIU'CENTO

    NOVECENTOPIU'CENTO

    Secondo Arengario: i progetti selezionati
    DAL 
    12 Luglio 2021
     AL 
    22 Agosto 2022

    In mostra nello spazio Bagni Misteriosi i progetti selezionati per il concorso internazionale di progettazione Novecentopiùcento indetto dal Comune di Milano.

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

Visita il museo con noi

Visita il museo con noi

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì CHIUSO
Martedì 10.00-19.30
Mercoledì 10.00-19.30
Giovedì 10.00-22.30
Venerdì 10.00-19.30
Sabato 10.00-19.30
Domenica 10.00-19.30


Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo. 

BIGLIETTI

Intero 10 €
Ridotto 8 €