Giulia Maiorano. Sfiori

Dal 17 Febbraio 2023 al 26 Marzo 2023

Focus

Giulia Maiorano. Sfiori

“Sfiori” è un progetto di Giulia Maiorano che con un linguaggio giocoso e ironico mette in mostra un ipotetico dialogo tra diverse fasi della vita, facendo emergere sensazioni e ricordi. 

L’esposizione si colloca nell'ambito di “Level 0”, l’iniziativa di ArtVerona in collaborazione con quattordici istituzioni d’arte contemporanea italiane, che mira a promuovere artisti emergenti che si sono distinti durante la fiera e che vengono scelti e presentati da ciascun museo. La ricerca di Giulia Maiorano, selezionata nel 2021, si sviluppa a partire da immagini legate all'infanzia rielaborate attraverso il confronto con elementi naturali. Il risultato è un paesaggio surreale composto da figure tanto poetiche quanto ambivalenti. 

In mostra quattro lavori: “Untitled”, che attraverso un autoritratto racconta l’essenza più pura e limpida della fanciullezza, “Mum's always right", che si riferisce ironicamente, ma anche con una connotazione severa, alla figura materna, e “Castelli in aria”, il cui titolo riprende un tipico detto: fare progetti molto ambiziosi ma irrealizzabili o immaginari.

L’ultima opera, “Sfiori”, è un’installazione inedita, presentata appositamente per il Museo del Novecento, che dà il nome all'intera project room. Attraverso dei fiori realizzati in cera, allusioni a un mondo vegetale alterato, l’obiettivo dell’artista è di cristallizzare parti di memoria, attimi da “sfiorare”, un gesto delicato nell’avvicinarsi a un’idea, un sogno, un ricordo.

Giulia Maiorano nasce a Milano nel 1991 dove vive e lavora. Ha frequentato il corso di Arti Visive e Studi Curatoriali presso NABA Milano. All'inizio della sua carriera ha affiancato affermati artisti internazionali nei loro studi di Milano e Berlino. Negli ultimi dieci anni ha poi sviluppato una ricerca artistica transmediale, che include scultura, fotografia, performance e installazioni spaziali. Le sue opere sono state esposte in numerosi spazi pubblici e di ricerca tra cui la Triennale di Milano, il Palazzo del Ghiaccio di Milano, il Museo Fattori di Livorno, il DOCVA Careof di Milano, la Cavallerizza Reale di Torino e Villa Necchi Campiglio a Milano. Nel 2021 riceve una menzione speciale al Premio Fabbri da una giuria di curatori e direttori museali italiani per la capacità nelle sue opere di "dare forma tangibile al dominio dell'immaginazione".

 

Mostre in corso

Current exhibitions

  • Gabriella Ciancimino. Getsemani

    Gabriella Ciancimino. Getsemani

    Focus -1
    DAL 
    18 Dicembre 2022
     AL 
    30 Giugno 2024

  • MASBEDO

    MASBEDO

    Ritratto di città (20/20.000Hz)
    DAL 
    10 Aprile 2024
     AL 
    30 Giugno 2024

    A cura di Cloe Piccoli
  • Magali Reus: Off Script

    Magali Reus: Off Script

    Premio Arnaldo Pomodoro per la scultura
    DAL 
    10 Aprile 2024
     AL 
    30 Giugno 2024

    A cura di Federico Giani
  • Archiviale_001

    Archiviale_001

    Dal 1940 a oggi - Istantanee dalle gallerie d'arte di Milano
    DAL 
    10 Aprile 2024
     AL 
    30 Maggio 2024

    A cura di Mariuccia Casadio

Vieni a trovarci

Vieni a trovarci

Sfoglia i capolavori

Sfoglia i capolavori

Un anno con l'arte

Un anno con l'arte

Visita il museo con noi

Visita il museo con noi

 

Museo del Novecento

Piazza Duomo, 8 Milano

T. +39 02 884 440 61
F. +39 02 884 440 62

c.museo900@comune.milano.it

ORARI

Lunedì CHIUSO
Martedì 10.00-19.30
Mercoledì 10.00-19.30
Giovedì 10.00-22.30
Venerdì 10.00-19.30
Sabato 10.00-19.30
Domenica 10.00-19.30


Ultimo ingresso consentito un'ora prima della chiusura del museo.

 

BIGLIETTI

Intero 5 €
Ridotto 3 €